UNA GIORNATA DA EGITTOLOGI

 

Finalmente si avvicina la gita a Torino, dove andrete con i vostri genitori a visitare il museo egizio, secondo solo al museo del Cairo.

http://www.museoegizio.it/

Avrete la possibilità di osservare dal vivo reperti storici di primaria importanza.

Proviamo a fare un gioco?  

Arrivati a destinazione ci sarà una guida ad accogliervi che vi spiegherà il significato dei reperti conservati.

Magari il vostro percorso comincerà con la visione dei vasi canopi,

http://www.anticoegitto.net/canopi.htm

che avevano la funzione di contenere gli organi interni del corpo dei faraoni (ma non solo).

Poi resterai affascinato dal libro dei morti e da altri papiri

http://www.anticoegitto.net/libromorti.htm

Osserverai alcune mummie all’interno dei sarcofagi.

Poi la visita continuerà nella sala delle grandi statue, tra queste la scultura dedicata a Ramses II e le due sfingi dal duplice aspetto umano e animale.

http://www.anticoegitto.net/ramsesII.htm

Nel concludere la visita al museo osserverete alcuni oggetti che sono stati ritrovati all’interno della tomba dell’architetto Kha e di sua moglie Merit. Grazie a questi ritrovamenti si è potuto capire che nelle tombe si portavano quasi tutti gli utensili e i mobili utilizzati durante la vita terrena: giochi, letti, cuscini, cibo, contenitori per bevande, monete, sgabelli, tuniche e bastoni da passeggio.

http://it.wikipedia.org/wiki/Tomba_di_Kha_e_Merit

Se ti va stampa la seguente scheda e portala con te per segnare le cose che osserverai.

al museo

Buona visita e buon divertimento.