Abbonamento a indovinello

indovinello

18 Feb 2013

papiro di Ahmes

Uno dei più antichi documenti matematici conosciuti è un rotolo egizio lungo circa 3 m e alto circa 30 cm. Lo scrisse Ahmes nel 1650 a.C. ricopiandolo in parte da testi di tre secoli prima. L'egittologo scozzese Henry Rhind lo acquistò a Luxor, sul Nilo, nel 1858. Per questo si chiama Papiro di Rhind oPapiro di Ahmes. Attualmente è conservato al British Museum.
Ahmes, il figlio della luna, è il primo matematico che scrisse il proprio nome su un documento giunto fino a noi.